Barcelona, 18/05/2015. – SEAT ha scelto il Museo Digitale, a forma di nuvola e dal flair internazionale. Questo concetto è nato nel corso dell’«Archithon» SEAT, un entusiasmante concorso di creatività svoltosi a Barcellona. Per un week end le menti si sono concentrate nel creare una vivace rappresentazione della storia dell’azienda. Il risultato, frutto del lavoro dei più talentuosi studenti di architettura tedeschi e spagnoli, è davvero degno di nota.

Il concetto che più ha colpito la giuria è stato il Museo Digitale a forma di nuvola, ideato da studenti tedeschi. Dietro alla nuvola non solo si cela un concetto globale e arioso, in grado di spostarsi da una città all’altra; la nuvola rivela anche il cuore giovane, dinamico e innovativo della marca SEAT. I tre studenti possono essere molto orgogliosi della loro idea; ora li aspetta tanto lavoro per l’attuazione pratica del progetto.

Il Museo Digitale, che sarà online a settembre, rispecchia tutta la storia dell’azienda. Permetta di dare uno sguardo alla fondazione nel 1950 e di gettare uno sguardo al futuro. Inoltre si potranno ammirare delle esposizioni temporanee, i modelli culto di SEAT e i loro creatori.